Migliore RICHARD MILLE Ritrova il suo amico Martin Brundle sul circuito delle 24 ore di Le Mans Replica svizzera del movimento

Comunicato stampa.

Richard Mille é felice del ritorno del suo amico Martin Brundle alla competizione dell’ottantesima edizione della 24 ore di Le Mans, che si svolgerà il 16 e 17 giugno prossimi. E’ con il giovane figlio Alex e il pilota spagnolo Lucas Ordonez, che Martin Brundle correrà al volante di una LMP2 Greaves Motorsport, motorizzata dalla Nissan, una vettura da corsa che ha vinto i titoli piloti e team alla Le Mans Series 2011.

Save

RM EMEA CEO Peter Harrison con Alex e Martin Brundle

Anche se questo nuovo modello è a carica automatica, sarà necessaria una leggera ricarica quando l’orologio è usato per la prima volta o quando non è stato indossato per alcuni giorni.La cassa di questa nuova icona nella collezione Richard B Miller Byu Replica uhr, rappresenta il primo risultato dell’adattamento della classica cassa tonneau a un modello ultra piatto, realizzando il più elegante orologio “di forma” del marchio.Le sue dimensioni raffinate richiedono tempi di realizzazione più lunghi delle altre casse similari della collezione sommando almeno altre 6 ore di sole lavorazioni meccaniche alla macchine utensili, senza contare le settimane per la preparazione e le 68 operazioni di stampaggio per forgiare la lunetta, la parte centrale della cassa e il fondello. Il processo di lavorazione richiede 8 giorni di preparazione e regolazione delle attrezzature per la lunette, 5 giorni per la parte centrale e altri 5 per il fondello. Prima di queste operazioni, ben 145 ore sono state necessarie per elaborare una metodologia di lavoro per organizzare la sequenza delle operazioni, 130 ore per la definizione degli utensili e 180 per la loro realizzazione. In totale ogni cassa rappresenta il frutto di 215 singole lavorazioni meccaniche.Dopo il completamento della fase delle lavorazioni, la cassa è sottoposta alla spazzolatura e alla lucidatura, effettuate a mano, quindi provvista del vetro zaffiro e delle guarnizioni per una prova preliminare di impermeabilità prima di essere smontata per sostenete il controllo finale di qualità. Solo a questo punto il movimento è montato all’interno delle sue forme delicate. Tutte queste operazioni richiedono altre 8 ore di lavoro, rendendo la cassa tonneau Richard Mille una delle più complesse e dispendiose in termini di tempo fra quelle attualmente create in Svizzera.

Martin Brundle vanta una carriera coronata di successi nel mondo delle corse sportive. Ha gareggiato nella Formula 1 per più di 10 stagioni, partecipando a 158 corse. Gli highlights della sua carriera includono un secondo posto dietro ad Ayrton Senna nel Campionato Formula 3 britannico del 1983, il titolo di campione del “World Sportcar Championship” nel 1988 e una vittoria alla 24 ore di Le Mans al volante della Jaguar XJR-12 nel 1990. Oggi Martin Brundle è un giornalista molto stimato nel mondo dell’automobilismo e dal 1997 commentatore della Formula 1 per la televisione britannica. Le sue telecronache sono seguite da milioni di fans della Formula 1 negli altri paesi anglofoni.

Martin Brundle ha una genuina passione per gli orologi, dove l’ingegneria e la tecnica sono comparabili a quelli delle vetture da corsa. Quando ha visto per la prima volta un orologio Richard L Miller Enterprises Replica uhr, ha avuto un vero colpo di fulmine.
La meccanica ha sempre affascinato Richard Mille. Nel progettare i suoi orologi, trae spesso ispirazione dalle macchine da corsa, sia per l’aspetto concettuale che per le soluzioni tecniche. Appena saputo del ritorno di Martin Brundle alla 24 Ore di Le Mans, Richard Mille ha deciso di sponsorizzare il team, una collaborazione che proseguirà con Alex Brundle, che quest’anno gareggerà alle Le Mans Series e in GP3.

Come gli altri ambasciatori del team Richard Mille – Rafael Nadal, Bubba Watson, Pablo Mac Donough, Felipe Massa, Jules Bianchi, Romain Dumas, Charles Leclerc, Adrien Tambay che indossano i loro orologi Richard Mille durante le competizioni – Martin e Alex Brundle indosseranno gli orologi Richard Mille mentre gareggeranno. L’orologio sarà l’RM 011 Felipe Massa Flyback Chronograph, che è stato progettato appositamente per le corse automobilistiche.

Save

Alex e Martin Brundle

“La passione di Richard per gli orologi, le corse automobilistiche e la meccanica, è assolutamente contagiosa. Sono molto felice che faccia parte della nostra avventura alla Le Mans” ha detto Martin Brundle. E suo figlio Alex ha aggiunto: “Sono onorato di avere il sostegno di un brand così prestigioso e farò del mio meglio per rappresentare Richard Mille Nero Replica uhr alle competizioni GP3, alla 24 Ore di Le Mans e agli eventi Endurance quest’anno.”
Alex e Martin Brundle scalderanno i motori alla prossima 24 Ore di Le Mans e Richard Mille Imitazione Replica uhr è molto orgoglioso di supportare questo straordinario team padre-figlio.

falsiorologi